Friday, April 22, 2011
posted by ghettoculturale at 12:05 PM

È quasi Pasqua. E per prepararvi a festeggiarla, Ghettovostro ha ben pensato ancora una volta di selezionare un grazioso florilegio di notiziole di fondamentale importanza, per allietare la mattinata di chi - ahinoi per voi - è costretto a LAVORARE.

Partiamo subito, ché di carne al fuoco ce n'è come sempre tanta.

Ne abbiamo già parlato su Facebook (e nessuno si è pronunciato, ma del resto si tratta di una figura un po' marginale), e ne riparliamo qui.
L'inutile Chantelle Houghton (quella che nel 2006 aveva vinto Celebrity Big Brother pur non essendo affatto una celebrity) confessa alla stampa:
"Ho passato una settimana orribile!" Il motivo? È semplicemente stata mollata di punto in bianco dal fidanzato durante un pic nic che doveva essere romantico. La cosa gustosa per noi è che il tutto è stato immortalato dagli scatti di un paparazzo ingaggiato dall'Ufficio Stampa di Chantelle stessa capitato di lì per caso.
Ma la giovane Chantelle la prende con filosofia, e non solo affronta il dolore della separazione da sola, ma si butta anche nel campo degli affari aprendo una boutique.
Che, lo immaginiamo, sarà di sicuro un vero e proprio crocevia di stile e raffinatezza.

Katie Holmes va agli appuntamenti di lavoro senza pettinarsi.
Considerando che probabilmente ogni mattina l'eterna Joey di Dawson's Creek maledice il giorno in cui ha deciso di sposarsi con Tom Cruise -bhè- a noi sembra già un grosso passo avanti il fatto che si alzi dal letto.

Avete amato i corni facciali di Lady GaGa? Chicchissimi e poco impegnativi anche secondo noi. Bhè. Stefani sta seriamente pensando di farseli impiantare permanentemente. Siete sconvolti? No, vero? Nemmeno noi.

Ma siamo molto più sconvolti dal fatto che Jessica Simpson sia stata eletta "Fashion Icon of the Year". Da US Weekly. Deve esserci dietro qualche sordido accordo di sponsorship, altrimenti la cosa non può spiegarsi. Nono. Nonononono. No.

Finalmente "Dancing With The Stars" dimostra la propria utilità: Kirstie Alley è riuscita a perdere peso! (Vediamo quanto dura).

Il segreto di Gwyneth Paltrow per cucinare le aragoste senza sentirsi in colpa per averle fatte bruciare vive nell'acqua bollente? Molto semplice. Basta pugnalarle nella testa, e lei lo sa fare benissimo.
E pare anche che Michael Stipe l'abbia vista dare fuoco a un'anatra e buttarla nella piscina, una volta.
Siete estasiati? Bhè, allora non avete ancora scoperto GOOP. Il sito dove Gwyneth Paltrow Herself dispensa consigli di vita, alta cucina e lifesyle.
Attenzione però: può esservi utile solo se avete sposato il frontman di una band di successo mondiale e le uniche vostre preoccupazioni esistenziali sono lo Yoga, il Tofu e la perfezione delle pendant delle federe dei cuscini del vostro salotto. E solo se tutto ciò non vi interessa, e volete semplicemente UCCIDERE TUTTI QUANTI INTORNO A VOI. Sapevatelo.


Cheryl Cole, la ex front-woman delle Girls Aloud la cui "Fight For This Love" ci ha provocato tanta nausea l'estate scorsa, è definitivamente partita per gli US. Obiettivo: diventar famosa anche là. E ci prova più o meno da un anno, in tutti i modi, complice Simon Cowell. Bhè, volete sapere cosa pensano davvero gli americani di lei? Tutto il bene possibile. Peccato che a tutt'oggi la confondano con Sheryl Crow. Bene così.

Come tutti sappiamo, Catherine Zeta Jones ha passato un brutto momento ed è stata ricoverata in un centro di igiene mentale all'inizio del mese di Aprile. Ora sembra stare meglio. La diva ha ricevuto tante dimostrazioni di solidarietà dai suoi colleghi dello Showbiz. Una in particolare le ha espresso la propria vicinanza. Stiamo parlando della nostra Chanteuse di Spessore Preferita, Kerry Katona. Che nella sua rubrica di Ok! Magazine ha fatto un appello a Catherine Zeta dicendole di chiamarla, nel caso avesse bisogno. Meno male che Kerry c'è, aggiungeremmo noi.


Avete visto anche voi Helen Mirren che pronuncia la parola SHIT in diretta sulla BBC?
Favolosa.



E concludiamo con una notizia felice per la povera XXXTina Aguilera: finalmente è arrivata prima da qualche parte. Anche se non si tratta di una classifica, bensì della
prima stella della Gay Walk of Fame, dedicata a lei.
Bhè, è già qualcosa, no?

Buona Pasqua a tutti!

Labels:

 
Wednesday, April 06, 2011
posted by ghettoculturale at 11:31 PM

Finché c'è Ghetto c'è speranza. E finché ci sono notizie inutili, ci sarà Ghetto. Quindi, anche per stasera, abbiamo preparato una succulenta selezione di riciclaggi editoriali pescati qui e lì sul web. Che poi i posti sono sempre quelli e ormai lo sapete, però nel caso vi fosse sfuggito qualcosa noi siamo qui per questo.

Iniziamo da un bell'indovinello. Chi è il cantante ritratto in questa immagine che segue?



Indizio: non è il compianto Gary Coleman AKA Arnold. Ghetto ha ancora rispetto per i morti. Trattasi bensì di CRAIG DAVID. Ebbene sì, l'artista che ha dato voce a tante indispensabili quanto orchitifere melodie fino a qualche anno fa. Ebbene. questa immagine spiega in maniera assolutamente esaustiva il perché della recente trasformazione di Craig David in una specie di Big Jim dei giorni nostri. Sì sì cari amici: sotto a quell'ammasso di muscoli che sembra passare il tempo a fare jogging sulle rotte dei paparazzi si nascondono le spoglie di un bambino grasso. Molto grasso. Sapevatelo.

E mentre noi ce ne stiamo qui a sghignazzare sulle celebrities ex grasse, un'altra celebrity vive nel terrore. L'abbiamo detto ieri: Jordan vive nella paura di essere uccisa da un suo fan. Ebbene: sembra che la nostra pneumatica modella e business self-made-woman preferita abbia interrotto all'improvviso le proprie vacanze in Argentina e sia tornata in fretta e furia sul suolo britannico. Il motivo? Improvvisi impegni di lavoro. Bah. Secondo noi Jordan sta già avendo i suoi bei ripensamenti sul suo ultimo fidanzato di turno, Leandro Penna. Che l'aveva portata a conoscere i genitori. Povero illuso.

Passiamo a un update su una notizia data ieri sera: le presunte foto "nasty" di Mayalah Al Curry e del suo consorte. Ghetto ha del materiale scottante da mostrarvi. Vi eravate immaginati sordide foto hardcore di Mayalah e Nick Cannon impegnati in mirabolanti acrobazie sessuali? Sbagliato. Eppure le foto devono essere decisamente NASTY.
Guardate un po':



E per restare in tema di cose NASTY: Angelina Jolie si è fatta un altro tatuaggio. "Capirai, le mancano solo CHIUDI IL GAS e SCONGELA IL POLLO, ormai" direte voi. No no. Questa è una cosa seria. Dopo millemila anni insieme, Angelina Jolie ha finalmente aggiunto LE CORDINATE DEL LUOGO DI NASCITA DI BRAD PITT alla lista di quelle relative ai suoi figli, già presenti sulla sua spalla sinistra.
O almeno così sembra. Forse invece è solo RICORDARSI DI MANGIARE, OGNI TANTO in qualche lingua cifrata che solo lei può capire.

Taylor Swift ha un formidabile piano B nel caso la sua carriera andasse male: diventare una parrucchiera. E perché non pensarci subito, con tanta gente che vai in giro con capelli orribili?

Concludiamo con una simpatica idea regalo: le Matrioske di Michael Jackson.



Anzi, no: concludiamo con una notizia che segna la fine di un'epoca. Paris Hilton si vuole sposare. E stavolta non organizzerà un reality show su MTV come aveva fatto anni orsono per trovare un migliore amico. No no.
Stavolta ha un fidanzato VERO.

E con questa tremenda consapevolezza, buonanotte a tutti.

Anzi no, scusate: lasciamo che a darvi la buonanotte sia questa immagine.



La scottatura che si è procurata Kelly Osbourne dopo una giornata di trekking. Brava.

Labels:

 
Tuesday, April 05, 2011
posted by ghettoculturale at 11:43 PM

Forse l'avete aspettato, forse no. Ebbene, Ghettoculturale è tornato, nella sua forma originaria e pura. Non sappiamo ancora per quanto, ma sappiamo perché: perché almeno a noi è mancato tanto. Non sappiamo nemmeno noi quanto durerà, nonostante tutti i buoni propositi di questo mondo. Quindi se siete rimasti connessi, godetevi questo piccolo update finché ce n'è.
E come potevamo tornare, se non con una bella selezione di notizie INUTILI dal mondo dello showbiz?

L'anno scorso abbiamo versato calde lacrime di disperazione sull'ultima edizione ufficiale di Celebrity Big Brother, lo show che ci ha fatto apprezzare personalità mediatiche del calibro del Divino Pete Burns e dell'esteticamente perturbante Jackie Stallone.
Ecco, sappiate che sono state lacrime inutili. Perché gli illuminati Chief Executive Producer di Channel 5 stanno per riportare in vita lo show, il prossimo agosto. Con un protagonista papabile assai interessante: Charlie Sheen. Sarà quindi vero che nello sfavillante mondo dell'intrattenimento di qualità prima o poi tutto riciccia?

La Micetta Strappona Maxima Nicole Scherzinger afferma: Lady GaGa è un mostro. E non stiamo parlando di valutazioni estetiche, bensì di un giudizio di natura professionale. NnigòleNostra ha una profonda stima artistica nei confronti della Signorina Germanotta. Quella stima che nel mondo di noi comuni mortali si chiama "invidia corrosiva", dato che ai tempi in cui le Pussycat Dolls erano in tour in Europa, la suddetta Lady GaGa le accompagnava nel ruolo di mera supporter. Per Lady GaGa le cose sono cambiate. La povera Nicole, invece, sta ancora tentando di emergere come solista, alla tenera età di quarantacinque trenta e strarotti anni. Però ragazzi, sul fatto che sia una stragnocca non ci piove eh!

E a proposito di supporter: cosa ne pensiamo della notizia del millennio, ovvero di Britney Spears e XXXtina Aguilera in tour insieme? E soprattutto del fatto che entrambe si fingano amiche per l'occasione, dopo essersi buttate quintali di spazzatura addosso sin dai tempi in cui gattonavano dietro a Justin Timberlake negli studios di Disney Channel? Ghettoculturale, per non saper né leggere né scrivere, né tantomeno far di conto, spera che per qualche strano teorema matematico applicato allo Showbiz le due si annullino a vicenda. Magari proprio sul palco.


Mentre Britney le prova tutte per restare a galla, il suo ex marito Kevin Federline è in dolce attesa. Non di un quintuplo double cheeseburger, come suggerirebbe la sua forma fisica, bensì di una bambina. Che avrà nientepopodimenoche il seguente nome: JORDAN.


E questo ci porta finalmente a parlare di cose serie: ovvero di un'altra Jordan, la nostra amatissima Katie Price. L'abbiamo lasciata un anno fa in pieno divorzio da Peter Andre. Durante gli ultimi 12 mesi è riuscita a sposarsi e separarsi un'altra volta, tornare al suo look Blonde Abominiom dei tempi d'oro, attirare su di sé le ire di tutte le associazioni di tutela per l'infanzia del Regno Unito per avere più e più volte piastrato i capelli della figlia minore, e mille e mille altre boiate. Ebbene, dopo un anno, Katie Price è ancora lì e nessuno la smuove. Anzi, è talmente sovraeposta da essere arrivata al punto di temere di essere accoltellata dai propri fans.
Non per essere eccessivamente cattivi: ma chi glielo dice a Katie Price che la storia ha già avuto il suo John Lennon?

Non centra assolutamente nulla, o forse in verità sì, ma consoliamoci con un un décolleté assolutamente imbarazzante: quello di Tori Spelling. Un esempio eclatante di come anche la migliore chirurgia estetica richieda prima o poi un tagliando. E anche del fatto che anche per ToriNostra di primavere ne siano passate un bel po', a giudicare dall'impietoso effetto della forza di gravità che potete ammirare.


E per concludere rimanendo fedeli alla causa del perturbante, parliamo di Mayalah Al Curry e Nick Cannon. I quali, in vista dell'imminente nascita del fardello che la diva di "Heartbraker" porta nel suo capiente grembo da circa 16 mesi, hanno posato per un servizio fotografico insieme. Un servizio molto nasty, a quanto sembra. Noi non osiamo immaginare nulla. Certo è che con questi presupposti, la nidiata che Mayalah sfornerà avrà tutte le carte in regola per un set completo di turbe psichiche a vita. Qualora avere lei stessa come madre non fosse già abbastanza. Buonanotte a tutti.

Labels: