Tuesday, October 06, 2009
posted by ghettoculturale at 5:34 PM

Ghettoculturale nutre da sempre un profondo, sincero amore per Jocelyn Wildestein, la socialite statunitense meglio nota come La Donna Gatto per i virtuosismi di chirurgia estetica ai quali si è sottoposta nel corso degli ultimi 250 anni.
Ha quindi reagito con orrore alla lettura di questo articolo, in cui la suddetta appare decisamente un po' più gonfia del solito.
Ghettoculturale si è sinceramente preoccupato per lei, chiedendosi più volte se non fosse il caso di togliere un po' di zavorra a Jocelyn di modo che potesse definitivamente assurgere al Cielo fisicamente, e non solo idealmente e spiritualmente come già ha fatto, dato il suo gonfiore aerostatico.
Immaginate quindi la gioia immensa di Ghettoculturale nell'incappare oggi nella foto che segue; un'immagine che mostra una Jocelyn Wildestein in forma smagliante, senza più quel notevole gonfiore dei tessuti che tanto ci aveva fatto stare in pena.
E per giunta, la cara Jocelyn si intrattiene con il bello e bravo (anche se bell'e bravo risulterebbe metricamente più appropriato) Gabriel Garko.

Photobucket

Anche l'haistyle sbarazzino un po' à-la Rosa Giannetta Alberoni e un po' à-la MagoG Galbusera le dà un tocco decisamente più young and fresh.
L'allarme è rientrato: Jocelyn è di nuovo fresca, bella e ragionevolmente pneumatica come una volta.
Non sembra quasi assomigliare un po' alla nota attrice e showgirl nostrana Eva Grimaldi?
Deve proprio avere rivisto insieme alla sua équipe di chirurghi plastici la composizione delle soluzioni da iniettare, optando per un look leggermente più naturale ma sempre modernamente sofisticato e all'avanguardia della tecnica.
 
1 Comments:


At October 09, 2009 5:33 PM, Anonymous coquy

L'orrore è quell'ascella.
Argh.