Sunday, September 20, 2009
posted by ghettoculturale at 6:20 PM

Si dice che quando una girlband perde un componente, da qualche parte un ragazzino potenzialmente gay ha un momentaneo ripensamento riguardo alle proprie inclinazioni sessuali. Non lo sapevate? Sì sì, succede eccome.
Perché in fondo ognuno di noi si è identificato in questa o quella componente di una girlband che si è persa per strada.
Nella maggior parte dei casi poi il ragazzino in questione trova altre girlband da cui trarre (inesaudite) aspirazioni, e tutto torna a posto.
Ma qualcosa resta morto, nel profondo dell'anima di quel ragazzino gay.
Ovviamente ogni riferimento alla malsana passione del tenutario di questo blog per Kerry Katona è ASSOLUTAMENTE casuale.
Ebbene, tutto questo preambolo ha la funzione di introdurre la notizia del giorno.
Dopo quattro anni di permanenza nel gruppo, la Sugababe più disastrata della storia Amelle Berrabah, ha lasciato il gruppo.
A quanto pare per perseguire la strada solista. Come se i disastrosi tentativi di quelle che ci hanno provato prima di lei non potessero bastarle come monito.
Evidentemente la povera Amelle non ne poteva veramente più di sopportare Keisha, questo è ciò che siamo portati a pensare.
Comunque la sua uscita dal gruppo non significa certo la fine di questo lungo sogno chiamato Sugababe. No no!
È già stata reclutata una sostituta. Almeno apparentemente, la sua copia carbone fatta e finita.
Il suo nome è Jade Ewen, e ha rappresentato il Regno Unito all'ultimo Eurofestival.
Ghettoculturale si sente di poter scommettere sul fatto che non durerà più di due anni.

 
3 Comments:


At September 20, 2009 7:35 PM, Blogger larvotto

This comment has been removed by the author.

 

At September 20, 2009 7:38 PM, Blogger larvotto

upz :/
avevo scritto un commento al proposito di It's My Time, ma l'ho cancellato.
Vabbè, era sul fatto che a me quella canzone faceva un pochetto cagare :)

Ma si potrà dire pochetto? :D

 

At September 21, 2009 11:21 PM, Blogger GgG

è uscita keisha.. non Amelle....