Monday, May 04, 2009
posted by ghettoculturale at 4:00 PM

Photobucket

Los Angeles, anno 2058.
In occasione del cinquantenario dalla morte dell'iconica Bettie Paige, l'altrettanto mitica
Chiara Iezzi posa insieme alla statua di cera di Dita Von Teese nella hall del Bettie Paige and other Everlasting Icons Memorial Center.
La regina incontrastata dell'Italo Disco Mondiale ha letteralmente sotterrato tutte le celebri vecchie glorie dello showbiz mondiale, rimanendo l'unica testimone vivente dell'epoca d'oro dello Stardom.
Nonostante i suoi 80 anni suonati da un pezzo, la Nostra è ancora in perfetta forma, mentre si concede ai fotografi davanti a una selezione di graziosi disegni a carboncino da lei stessa realizzati in onore della compianta diva del Burlesque.
Il ricavato della vendita dei quadri è destinato alla beneficienza in favore della Onlus "Breast Feeding Unity", associazione che raccoglie fondi per gli interventi estetici di mastoplastica additiva delle dive over 85.
Chiara Iezzi ne è socia co-fondatrice insieme alla sua grande amica di sempre, Zsa Zsa Gabor.
 
2 Comments:


At May 05, 2009 12:41 AM, Blogger larvotto

Ma chi è il catafalco? :)

 

At May 05, 2009 8:59 AM, Blogger ghettoculturale

Ma Messer Larvotto!
Non voglio credere che Lei sia così impreparato da non sapere che quella è la grande Mamie Van Doren!