Wednesday, February 25, 2009
posted by ghettoculturale at 11:28 AM

Pensavate di esservi liberati dalle nostre inutili notizie?
Credevate che l'austerità della crisi avesse intaccato anche la nostra scala di valori editoriali, spingendoci a risparmiare sulle notizie?
Uh-uh uh-uh a-ha... illusii... (cit.)
La rassegna stampa di Ghettoculturale è una certezza, come lo sono le mammelle di Sophia Loren, che per quanto incartapecorite continueranno sempre a spuntare dai suoi orrendi vestiti ad ogni cerimonia degli Oscar, nei secoli dei secoli, Amen.

E a proposito di secoli, Tanti, tantissimi anni fa, Elvis cantò una serenata a qualcuno che stava facendo la doccia in un camerino a Las Vegas. Quel qualcuno era Tom Jones.

Il padre di Lindsay Lohan assicura che parlerà a sua figlia riguardo al suo drastico calo di peso. Meno male, il mondo intero era in forte apprensione.

Lily Allen non dice più cazzate. Ora si limita a fare la cojona e uploadare i suoi autoscatti su Twitter.

Destinata all'alcolismo. Sono ormai tre mesi che Amy Winehouse se la spassa sull'isola di Saint Lucia. Apparentemente più sobria di quanto non lo fosse a Londra.
Ma una minaccia incombe su di lei.
I proprietari del suo pub preferito di Camden stanno progettando di aprire una succursale proprio a Saint Lucia.

Immagini che potrebbero turbare anche gli animi più impavidi: l'inutile Chanelle Hayes e Verne Troyer (AKA MiniMe di Austin Powers) sembrano molto, molto intimi. Ouch!

Orlando Bloom si è comprato una bici nuova.

Whitney Houston dice la sua sulla spinosa questione delle mazzate a Rihanna, e le dà qualche consiglio.
Rihanna, ascoltala, lei di mazzate se ne intende!


E per finire, siccome le notizie sulle celebrities oggi fanno proprio tristezza, eccovi un assaggio di qualcosa di decisamente più gustoso.
Si chiama "Great Depression cooking with Clara", ed è uno show che va in onda su Youtube, dove una simpatica novantatreenne americana insegna a cucinare come si usava ai tempi della Grande Depressione.
Pensavate che la crisi ci avrebbe lasciati tutti magri e affamati? Bhè, vi sbagliavate.
Con i preziosi consigli di cucina di Clara potrete essere poveri, grassi e felici.

Labels: