Thursday, January 22, 2009
posted by ghettoculturale at 4:38 PM

Photobucket

Finalmente la grande top model degli anni Ottanta e Novanta Linda Evangelista torna a posare davanti all'obiettivo dei grandi fotografi.
Lo sguardo di ghiaccio, la classe innata, il fascino senza tempo sono sempre gli stessi.
Direste mai che ha 44 anni?

No, non lo direste mai, perché quella che vedete non è Linda Evangelista.
Né una qualsivoglia modella meno nota.
Trattasi piuttosto di quel botolo alcolizzato e alimentarmente problematico della cantante Lily Allen.
Esatto, quel trufello che a tempo perso, tra una sbronza e l'altra, canticchia melodie ritrite il cui unico pregio è costituito dal suo spiccato accento british.
La post produzione ha valicato il limite dell'allucinazione, e questa è l'unica cosa che ci viene da dire ora.