Thursday, January 15, 2009
posted by ghettoculturale at 3:24 PM

Photobucket

Nel giorno più bello della sua vita (in seconda posizione rispetto al giorno in cui ha cominciato la cura di ormoni) anche un cuore di ghiaccio come quello di Fergie soffre di un timido disgelo, e un abbozzo di sorriso sembra dipingersi a malapena sul suo viso coriaceo.
Ma non illudetevi: Fergie non sta sorridendo perché è contenta di essersi sposata. No.
Sta sorridendo in attesa del momento in cui, nell'intimità dell'alcova, giocherà finalmente a righello con il suo sposo. Uscendone ovviamente vincitrice in quanto più dotata.
E non fate quella faccia, maligni! Una vera signora come lei è sicuramente giunta vergine al matrimonio!