Thursday, November 27, 2008
posted by ghettoculturale at 10:31 AM

Photobucket

Kerry Katona esce di casa.
E voi direte: "E dove sta la notizia?".
Bhè, innanzitutto è notevole il fatto che abbia ancora il coraggio di farsi vedere in giro dopo la patetica apparizione agli MTV EMAs.
E poi scusate, davvero non notate niente di particolare in questa foto?
Facciamo un attimo mente locale:
La semi paresi facciale da Prozac c'è.
Il berretto in tinta con il maglione bianco che sfina tanto c'è.
Bhè, sembra tutto a posto, no?
Uff. Dobbiamo proprio dirvi tutto, allora.
Aguzzate un po' la vista verso il girovita di Kerrynostra.
Più o meno così:

Photobucket

Ecco.
Che cos'è?
Una malattia della pelle? Una reazione allergica dovuta al mischione quotidiano di Lexotan e Vodka Smirnoff?
Molto più drammaticamente, è solo uno degli effetti del liposucchione gentilmente offerto a Kerry da MTV per il suo ultimo reality "Whole Again".
Povera Kerry.
Oltre a ciò che restava della sua "carriera", ora anche la pelle del suo addome le sta sfuggendo di mano.
Bhè, almeno quelle 15mila Sterline non le ha messe di tasca sua.
Ora ci aspettiamo che MTV produca un altro reality in cui Kerry citi in giudizio il chirurgo, nonostante fosse stato pagato da MTV stessa.
Il passo successivo sarebbe un reality dove Kerry citi in giudizio MTV per averle pagato l'intervento.
Non sarebbe male, come idea.
Kerry cita MTV in giudizio, il tutto in onda proprio su MTV.
Ghettoculturale va subito a scrivere una mail al responsabile programmi di MTV per sottoporgli l'idea.

Labels:

 
4 Comments:


At November 27, 2008 2:17 PM, Blogger Giò

Che schifus!

 

At November 27, 2008 5:24 PM, Blogger StefiConLaY

Solo il collo della Giacobini può competere con cotanto flaccidume...

 

At November 29, 2008 1:02 PM, Blogger Niky Rocks

Ma no è il mollacciume che resta dopo la gravidanza e che sparirà a un annetto dal parto con un po' di esercizio fisico e la migliore amica di una neo-mamma: la pancera post-partum, inseparabile compagna.

 

At November 29, 2008 3:18 PM, Blogger ghettoculturale

@ Niky:
Ah... cosa non fa dire la paura...
:D