Thursday, July 31, 2008
posted by ghettoculturale at 10:48 AM

Photobucket

La musica country. Un genere che dalle nostre parti non ha mai avuto quella che si dice "una gran fortuna".
Eppure ne sentiamo parlare e conosciamo i nomi di alcuni artisti impegnati a dare un suono alle atmosfere e alle emozioni del Sud. Canzoni che parlano della vita sana all'aria aperta, dei valori tradizionali della famiglia, dell'attaccamento alla terra, dell'amore per Dio, le frittelle ipercaloriche e i fucili di grosso calibro.
Poi ci sono le donne che cantano musica country. L'iconica Dolly Parton, la compianta Tammy Wynette, la celeberrima Loretta Lynn, e la pop-eggiante Shania Twain, solo per citarne alcune senza andare a scomodare figure del calibro di Patsy Cline.
Eppure, nonostante tutto questo impegno, il country è un genere che rimane poco apprezzato almeno nei mercati discografici marginali come il nostro.
Si sa che esiste, ma non se lo filano in molti.
Fino ad oggi. Una vera rivoluzione sta per avere luogo.
Perché finalmente ha visto la luce l'album che distruggerà completamente la già debole reputazione della musica country.
Stiamo parlando dell'ultimo parto artistico di Jessica Simpson.
Guardate questa immagine e diteci se non è un concentrato di disperazione, incertezza sul futuro e soprattutto inutilità.
Un'artista che è riuscita a far parlare si sé solo documentando il proprio matrimonio (fallito) in un reality show, getta l'ultima disperata carta per tentare di risalire la china.
Guardate l'espressione sul suo viso, e leggete il titolo dell'album.
Si sono addirittura dimenticati di mettere il punto di domanda.
Probabilmente l'art direction è stata curata da Jessica stessa durante un'overdose da acido ialuronico entrato in circolo per la via sbagliata.
Siamo sicuri che "Do you know" di Jessica Simpson saprà regalarci emozioni uniche, e soprattutto contiamo sul fatto che eliminerà per sempre la musica country dal suolo italico, se mai ci arriverà.
E se non ci riuscirà Jessica, a breve ci penserà Nelly Furtado, abbiate fede.
 
Tuesday, July 29, 2008
posted by ghettoculturale at 4:19 PM

Photobucket

Da quanto tempo non postiamo notizie su Kerrynostra?
Da troppo tempo, è vero.
Diciamo che negli ultimi mesi la nostra chanteuse di spessore non si è proprio ammazzata di fatica. E il fatto che abbia tra i piedi il suo ultimo marmocchio non è una giustificazione, visto che di sicuro Kerry non si scomoda nemmeno ad allattarlo.
Ebbene, proprio quando sembrava che le cose si mettessero male per i soliti problemi di evasione fiscale, Kerrynostra se l'è cavata vincendo una causa contro il Sunday Mirror per presunte calunnie sul fatto che avesse esercitato il mestiere più antico del mondo prima di diventare famosa.
Eroina tragica del Terzo Millennio, Kerrynostra riesce sempre a cavarsela, in un modo o nell'altro.
Eccola qui con il maritino Mark alla presentazione di Outrageous, il profumo da lei creato.
Bhè sì, il profumo che di Kerry porterà soltanto il nome sul pack, perché dubitiamo che la nostra adorata star abbia alzato le nobili chiappe dal suo divano di pelle per andare ad annusare essenze nel laboratorio di un profumiere.
Eppure sembra perfettamente sul pezzo, nonostante Mark guardi con sospetto il flaconcino di profumo. Forse ha scoperto solo oggi che non tutti i liquidi si spillano.

Labels:

 
posted by ghettoculturale at 11:59 AM

Photobucket

Quella che vedete non è una foto di gruppo scattata durante una festa in piscina a casa di Monica Setta.
In quanto quella che vedete non è Monica Setta, bensì Vladimir Luxuria.
I restanti sono gli altri concorrenti dell'Isola dei Famosi 6.
Ci sono le due gnocche di talento (Viridiana BlaBlaBla e Belen Rodriguez), la ex gnocca inquartata scevra da talento (Flavia Vento), la trans (senza la quale non si fa più spettacolo, in Italia) e la vecchia ciabatta annoiata. Parliamo di Michi Gioia, quella signora di fianco a Monica Sett-pardon- Vladimir Luxuria che sembra a sua volta Monica Setta o Vladimir Luxuria ma in verità è una che di mestiere fa la dama da salotto.
E poi ci sono gli uomini.
Il tronista, lo sportivo e l'ex sportivo, l'ex attore e poi c'è Giucas Casella, se proprio lo vogliamo includere nella categoria.
A reality iniziato si aggiungerà un altro importante personaggio di spessore:
Farouk Kassam.
Escludendo il bel nuotatore, nessuno dei membri del cast ha al momento un'occupazione.
Praticamente un ufficio di collocamento, non un reality.
Ma a questo punto, non per ripetere sempre le stesse cose, ma un posticino per Terry Schiavo non lo si poteva trovare almeno quest'anno?
Nonostante tutti i nostri accorati appelli, le nostre suppliche e i segnali lanciati persino da una celebrity del calibro di Dannii Minogue, LaToya proprio non ne vuole sapere, a quanto sembra, di renderci felici.
Confidiamo come sempre nelle riserve, anche se di fronte ad un cast del genere ci sentiamo di dire che la stagione d'oro dell'intrattenimento LaToyesco è decisamente finita con l'edizione 2005.
 
Monday, July 28, 2008
posted by ghettoculturale at 3:00 PM

Photobucket
 
Thursday, July 24, 2008
posted by ghettoculturale at 11:55 PM

Photobucket

Vuoi somigliare alla figlia d'arte più invidiata di tutto l'Ecumene?
Segui i consigli elargiti con generosità dal nostro fashion-editor, e anche tu potrai sfoggiare un look da urlo come quello della nostra amata Brooke Hogan.

1- Rapati a zero. Ma proprio a zero-zero, il tuo ragazzetto deve potersi specchiare sulla tua capoccia. Fatto?
Bene. Un primo passo verso lo splendore è già stato compiuto.

2- Recati al più vicino centro commerciale e prendi in ostaggio il personale del negozio di parrucchiere più cheap. Minaccia di farti esplodere se non ti consegneranno TUTTE le extension sintetiche di cui sono provvisti.
Tonalità Blonde UltraBrightWhiteOut.

3- Corri a casa e lascia le extension a mantecare per due giorni nel Vim Liquido.
Quando sono più sfibrate dello sfibrabile, asciugale con il tuo phon da campeggio.

4- Disponi le tue extension sul pavimento.
Ricopri la tua testa rapata di mastice a presa rapida. Prima che prenda del tutto, rotolati per terra e fai in modo che il maggior numero di capelli finti si attacchino su di te.
Se te ne rimane appiccicato qualcuno in faccia va bene lo stesso.

5- Per un mese intero vai a dormire senza esserti struccata dopo esserti data un etto esatto di matita nera di BodyShop per ciascun occhio. Solo così otterrai quelle rughette del contorno occhi che fanno tanto Brooke. Se riesci a schiacciare almeno due pisolini al giorno puoi farcela anche in due settimane.

6- Hooker is a state of mind. Butta via tutti i tuoi vestiti e recati al primo punto vendita Terranova. Compra tutto ciò che trovi nei colori più improbabili, nei tessuti più sintetici e fai delle pailettes il tuo credo.
Quando arrivi a casa, taglia ogni capo in due con la forbice per la carne.
Sfilaccia ogni indumento per bene.

7- Rifatti le tette, ma con due protesi concave. Tu fidati, è la nuova moda di South Beach.

8- Nutriti per un mese intero di Hamburger e Onion RIngs.
Appena vedi che la buzza comincia a palesarsi intorno al tuo punto vita, inizia ad esercitarti con l'apnea. Devi riuscire a tenere il fiato sospeso per almeno un'oretta di seguito, per preparati agli shooting fotografici facendo credere di non avere la pancia.

Ora sei pronta per uscire in strada e andare al centro ad incontrarti con le tue amiche. E non ti preoccupare se tutti quei ragazzi in automobile ti apostrofano con epiteti irripetibili: è il segnale che sei diventata come la tua beniamina!
Evvai! Sei una star!!!

Labels:

 
posted by ghettoculturale at 11:36 AM

Photobucket

I figli so' piezz'e core, ogni genitore lo sa.
Certo, quando tua figlia fa tardi ogni sera con gli amichetti della banda del buco, ha una certa propensione agli stravizi, è sposata con un tossico che sta al gabbio e picchia chiunque le capiti a tiro, le cose cambiano.
Winopapà e Winomamma, però, non si perdono d'animo.
Confidano nella speranza che la loro bimba prima o poi rinsavisca e abbandoni la strada della perdizione, magari per diventare una star del Christan Rock.
Nel frattempo, posano insieme alla sua statua di cera, appena inaugurata.
Chissà che cosa stava facendo la Amy in pelle e ossa, in quel preciso momento...
 
Tuesday, July 22, 2008
posted by ghettoculturale at 4:18 PM

Photobucket

Giusto per sottolineare che il mondo è troppo piccolo perché Barbie e Bratz possano abitarlo insieme.
 
Monday, July 21, 2008
posted by ghettoculturale at 6:53 PM

Disce che Britney Spears ha registrato dei video per le sue comparsate durante l'imminente tour Madonnico.
Pare che compaia incappucciata all'interno di un ascensore, in preda a un raptus di follia che si conclude con la frase "It's Britney, bitch!".
Segue un mashup di "The beat goes on" e "Piece of me".
Già immaginiamo lo splendore.
L'esibizione sarà accompagnata da un altro video in cui la Britney e la SciuraMadòna compariranno mummificate.
Non è uno scherzo. Ballerini vestiti solo con un tanga di pelle srotoleranno loro le bende lasciandole libere di ballare.
Chissà se tanta inventiva coreografico-spettacolare avrà luogo anche durante la data di Roma o se la Britney si limiterà a comparire solo in posti tipo Los Angeles e...Los Angeles.
 
Tuesday, July 15, 2008
posted by ghettoculturale at 12:25 PM

Photobucket

L'icona di stile che vedete nell'immagine qui sopra risponde al nome di Shauna Sand, ed è la nuova eroina di Ghettoculturale insieme a Phoebe Price.
Shauna ha 37 anni, è alta 1,63 m e pesa 44 kg.
Ex coniglietta di Playboy, plurilaureata, ha avuto una sfavillante quanto folgorante carriera da attrice in quel capolavoro autoriale che tutti conosciamo con il titolo Renegade, con Lorenzo Lamas.
Ed è proprio sul set di quell'avvincente quanto ben sceneggiato telefilm che nasce l'amore tra la nostra bella e brava attrice e il prestante centauro dalla chioma unta.
I due si sposano nel 1996.
Da quel giorno in avanti, la carriera di Shauna si arena definitivamente (per fortuna). Si dedica alla famiglia e sforna 3 figlie.

Photobucket
Ma si sa, ad Hollywood i sentimenti durano poco, e nel 2002 arriva il divorzio.
Da allora, Shauna ha fatto l'unica cosa che poteva fare: la ex moglie di Lorenzo Lamas.
Occupa il suo tempo andando dal parrucchiere, facendo shopping nelle boutique di pronto-moda più a buon mercato e presenziando alle feste più cheap di L.A. vestita come una battona.

Photobucket

Photobucket

Shauna è una bellezza naturale, acqua e sapone, lontana dal trito stereotipo della donna californiana tutta tette e zero fianchi.
Il colore del suo incarnato evoca lunghe passeggiate sulla spiaggia al tramonto, i suoi capelli non hanno mai visto una piastra o un ciuffo di extension, e le sue rotondità mammarie sono un dono di Madre Natura, così come l'adorabile broncio del suo labbro sempre turgido.
E pensare a tutti quei maligni che dicono che si sia rifatta tutta!
Invidia, solamente invidia!
Come si fa a dare contro ad una donna così ben vestita, così affascinante e piena di charme da annebbiare il ricordo di personaggi come Grace Kelly e Audrey Hepburn?

Photobucket

Photobucket

Noi amiamo Shauna e la stimiamo molto, umanamente e artisticamente.
I motivi precisi al momento ci sfuggono, ma basterebbe anche solo il suo gusto nello scegliere le calzature a giustificare la nostra adorazione.
Shauna è una diva, non c'è che dire. E lo è sempre stata, anche prima di diventare famosa.
Guardate questa foto tratta da un suo vecchio annuario del liceo, e diteci se all'epoca non traspariva già l'allure che
l'avrebbe poi resa celebre.

Photobucket
 
Thursday, July 10, 2008
posted by ghettoculturale at 12:37 PM

Non sappiamo più che dire. Ogni volta che pensiamo di avere scovato il comeback più succoso dell'anno...TAC...spunta fuori un'altra artista in vena di tornare sulle scene.
E questa volta abbiamo tra le mani qualcosa di veramente GROSSO.
Dunque: sedetevi, assicuratevi di avere digerito per bene la colazione e tenete presente che può darsi che la visione di questo video vi provochi ansia, attacchi di panico ed enuresi notturna.
Perchè si tratta di CORPORATE CANNIBAL, il nuovo singolo di GRACE JONES!
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARGHHHHHHHHHH!!!!!!!!!

 
Wednesday, July 09, 2008
posted by ghettoculturale at 5:44 PM



La terribile immagine che vedete riprodotta qua sopra indica che l'opera di ricostruzione di Birgot Nielsen è iniziata sotto i migliori auspici.
Se non siete rimasti traumatizzati a vita da questa mostruosa visione, qui potete vedere parte dei risultati.
 
posted by ghettoculturale at 1:10 PM

I fan di Tara Reid raccolgono firme per farla lavorare.
Mettetevi una mano sul cuore.

Corpse Spice era pronta a partire per Londra con i figli. Un volatile si infila nel motore del velivolo prima del decollo, ed è subito incendio. E panico.
Soprattutto perché quando tutto ciò è avvenuto, Corpse si era già messa il pigiama e struccata.
Quindi prima di essere evaquata, ha dovuto rifarsi il solito make-over che le permette di non far fuggire la gente a gambe levate alla sua vista.

Si è parlato molto del nome della marmocchia appena sfornata da Nicole Kidman.
Prima si pensava si trattasse di una ripicca contro Tom Cruise e Scientology.
Ora invece nonno Kidman rivela la vera verità.
Ditelo, che non aspettavate altro, eh?

Il figlio di Matthew McConaughey, invece, si chiamerà Levi Alves.
In cambio di un patrimonio genetico di quel genere, si può perdonare anche un nome così insulso, a nostro parere.

Sempre a tal proposito, Chris Martin si erge a difensore dei nomi improbabili.

Nel frattempo, Kerrynostra ammette di sentirsi poco attraente.

Amy Winehouse non picchia più i suoi fans: ora mena direttamente le sue stesse guardie del corpo.

Sarà vero? Non sarà vero? Della storia di Madonna che gioca al dottore con Alex Rodriguez si è detto e scritto di tutto.
Intanto, la moglie del presunto fedifrago si prende la sua rivincita facendogli delle belle stisciate con la carta di credito e volandosene a Parigi in compagnia di Lenny Kravitz.
Brava!

Anche per oggi è tutto.

Labels:

 
Tuesday, July 08, 2008
posted by ghettoculturale at 11:32 PM

Photobucket

Prima o poi doveva succedere. Abbiamo seguito con devozione e sincera preoccupazione i suoi movimenti negli ultimi mesi, documentando minuziosamente tutte le sue metamorfosi, e alla fine il cerchio si è chiuso.
Non è un caso che tutto ciò avvenga a poco più di un mese dal suo quarantesimo compleanno.
LaKylie è diventata 'na vecchia.
Guardate cosa è costretta a fare per tenere insieme le sue ormai sgangherate giunture mentre si esibisce sul palco.
Il passo successivo sarà probabilmente il deambulatore.
Oppure la nostra Nana Australe preferita potrebbe optare per un sorprendente cambio di rotta stilistico.
Magari dei bei concerti senza scenografia e senza balletti.
Lei, il pubblico e un bel pianoforte, stile Tori Amos prima maniera.
Oppure potrebbe fare dei recital ispirati, un po' à la Laurie Anderson, con dei lunghi monologhi che trattino dei problemi del mondo come per esempio la ceretta alla brasiliana o la necessità del botulino dopo i 35 anni.
Ghettoculturale non può credere che l'epoca de LaKylie sia finita a causa dei reumatismi. Eppure sembra proprio così.

Labels:

 
Monday, July 07, 2008
posted by ghettoculturale at 4:43 PM

Anche negli ultimi mesi, alcune menti elette sono passate da queste pagine in cerca di risposte. Noi speriamo le abbiano in qualche modo trovate. In tal caso, chiediamo se per favore potrebbero farle avere anche a noi, perché potrebbero interessarci.

-virgolette mimica americano
-tutti i segreti della ministra mara carfagna
-rita rusic fuma?
-raccomandazioni carfagna (FORSE UN BLOG SOLO NON BASTEREBBE, TESORO...)
-massimo bulla nudo
-marianna de micheli suicidio (MA POVERINA, SPERIAMO DI NO!)
-mara carfagna immersione
-mara carfagna diventata seria
-mara carfagna camionista
-la winehouse indossa il pannolino (PUO' ANCHE DARSI, EFFETTIVAMENTE...)
-foto di strappone
-carmit pussycat dolls uomo (ALLORA NON SIAMO GLI UNICI A PENSARLO!)
-cattiverie
-canzone pinguino saltino chi lo canta
-"cristiano malgioglio" + domicilio
-roscie
-"la donna piu rifatta del mondo"
-anne hathaway ha le orecchie a sventola
-deborah caprioglio e la stitichezza (SAREBBE INTERESSANTE SAPERE COME LA BELLA E BRAVA ATTRICE VENEZIANA SI RAPPORTA A QUESTO PROBLEMA.)
-courtney cox dove ha dormito a porto cervo
-capelli di liz mcclarnon
-carolina marconi ci fa vedere la topa
-disintossicazione crack
-liposuzione j ax
-kerry katona nuda senza mutande (EEWWWW!)
-metamorfosi mara carfagna (KAFKA JE FA 'NA PIPPA!)
-mara carfagna ebete (L'AVETE DETTO VOI!)
-quanto vale una clavicola (NON LO SAPPIAMO, MA APPENA DECIDEREMO DI DARCI AL TRAFFICO D'ORGANI VE LO FAREMO CERTAMENTE SAPERE.)
-schiavo assorbente umiliazione (MA CHE SCHIFO!)
-egidio romio corriculum
 
posted by ghettoculturale at 3:50 PM

Photobucket

I tempi in cui Jordan se ne andava in giro truccata come una battona sono lontani.
Adesso se ne va semplicemente in giro truccata come una battona tardona.
Chissà se riesce a respirare, sotto tutta quella roba...
 
Saturday, July 05, 2008
posted by ghettoculturale at 3:13 PM

Vi ricordate di Coolio? Quello di "Gangsta's Paradise" e "I c U when U get there"?
Ecco. Pare che ora si guadagni da vivere scrivendo libri di cucina.
Il suo primo parto artistico-culinario dovrebbe intitolarsi "Cooking with Coolio".

Un altro rumour senza fonti citabili, a voi elargito con solerzia da Ghettoculturale.
 
posted by ghettoculturale at 3:04 PM

...ad essere seri. Eppure il sondaggino che avevamo pubblicato ha rivelato l'intrinseca natura faceta di questo blog: è stato infatti decretato che la vera emergenza da risolvere in Italia è l'assenza di Starbucks.
Dissociandosi completamente dal risultato, Ghettoculturale vi invita ad esprimere la vostra opinione su una nuova annosa questione di palpitante attualità.
Che aspettate? Votate, votate, votate.
 
Thursday, July 03, 2008
posted by ghettoculturale at 12:52 PM

Il tuo passatempo preferito è entrare illegalmente nei database del Fisco?
Stai risparmiando soldi in vista di un extreme makeover per somigliare a Silvana Giacobini?
Hai la mononucleosi in fase acuta?
Non ti preoccupare.
Ghettoculturale ti è solidale, soprattutto se hai risposto "Sì" all'ultima domanda, e per questo ti elargisce un po' di marciume mediatico anche oggi.

Peter Andre e Jordan vincono una causa contro un tabloid che li aveva definiti "genitori noncuranti".

Finalmente Guy Ritchie lo ammette: "Il mio matrimonio è finito."
Intanto, la SciuraMadòna sembra proprio che si consoli con Alex Rodriguez.

E sempre parlando di sordidi triangoli amorosi, il Sun pubblica le lettere del marito di Amy Winehouse in cui parla male della moglie e descrive improbabili quanto mostruose acrobazie sessuali che l'avrebbero vista protagonista.
Cliccate dove c'è scritto "Click here for slideshow", porcelli curiosi.

Intanto, sembra proprio che Britney abbia ripreso a frequentare Adnan!

Emma Bunton si è rassegnata al fatto che proprio non ce la fa a dimagrire!

I gemelli di Angelina Jolie si fanno attendere.


Dopo "Sex and the City", un'altra astuta operazione di marketing sta per vedere la luce: il film di "Friends"

LaKylie non la smette di ricevere onorificenze: è stata appena insignita dell' Ordine dell'Impero Britannico

Un'altra australiana molto famosa, invece, non la smette più di essere incinta.


Per oggi è tutto.

Labels:

 
Tuesday, July 01, 2008
posted by ghettoculturale at 5:34 PM

Photobucket

Cercavamo una bella foto da postare per segnare il nostro ritorno alla blogosfera dopo tanto tempo.
Ed ecco cosa abbiamo trovato: l'immagine della decadenza umana, con un po' di stizza da attribuire un po' ai 41 anni, un po' a qualche fastidioso problemino intestinale.
Che sia di buon auspicio per noi e un po' anche per voi, amici cari.
Buon Compleanno, Pam.
Eddai, non fare quella faccia! Che vuoi che siano 41 anni!

Seguiranno i soliti post cretini, con le solite notizie inutili.