Tuesday, April 01, 2008
posted by ghettoculturale at 10:59 AM

Hai poteri paranormali che ti permettono di essere in contatto costante con il cervello di Roberto Alessi? E per questo ti ritrovi spesso ad inseguire bei ragazzi in giro per la strada? Non hai poteri paranormali, non hai la più pallida idea di chi sia Roberto Alessi, sei capitato su questa pagina per caso e magari voti pure per la Santanché?
Le vie del Signore sono infinite, per questo è stata creata la Rassegna Stampa di Ghettoculturale.

Duncan James odia i suoi denti.
Questi falliti del pop si inventano davvero qualunque scusa, per non ammettere le proprie sconfitte professionali.

Keith Richards dichiara: "Mi ammazzo di canne e non mi ricordo nemmeno cosa ho fatto ieri."
Una notizia davvero da prima pagina.

Stava per sposarsi per la quarta volta, ma niente da fare. Patsy Kensit si ritrova single a un passo dal matrimonio con il DJ Jeremy Healy.
Evidentemente Liam Gallagher deve aver messo in giro delle brutte voci sulla ex cantante (definita "Serial Bride" dalla stampa).

Jessica Simpson è uscita dall'ospedale.
Nella remota eventualità in cui a qualcuno interessasse sapere il motivo per cui ci fosse entrata, trattavasi di un'infezione ai reni.

Kelly Osbourne parla del suo passato da tossica: "Una volta sono svenuta nella mia stessa urina."
Anche i dettagli più drammatici della sua vita devono per forza avere una connotazione vomitevole, non c'è niente da fare.

Slash dei Guns 'n Roses: "Amy Winehouse è all'apice del successo."
Amy, ascolta il nostro consiglio e datti una grattatina. Non sia mai che ti porti sfiga, un complimento detto da un personaggio del genere.

All'uscita di un noto ristorante di Los Angeles, Lara Flynn Boyle firma autografi. La notizia non sta nel fatto che qualcuno si ricordi ancora di lei. Ma piuttosto nella mostruosa metamorfosi che interessa la sua faccia.

E, sempre in tema di metamorfosi, provate a riconoscere questa grande attrice di Hollywood, unica della sua generazione a non essersi fatta tirare come una fune da fiera paesana. O a non essersi fatta riempire di silicone e collagene come una quaglia. Insomma, forse l'unica della sua generazione ad essersi rassegnata alla naturale decadenza da terza età. Vabbhè, vi abbiamo detto tutto, e di sicuro avete già letto l'articolo dopo aver intravisto la foto nei link precedenti.

Photobucket

Labels:

 
6 Comments:


At April 01, 2008 4:42 PM, Blogger skizzo

lol!!
Keith Richards, canne o senza canne, memory card o meno, rimane un vero mito! :)
Patsy Kensit, a quanto pare (mi sono appena documentato) ne ha impalmato tre, uno più famoso dell'altro; ha cominciato con Dan Donovan (molto sexy!) degli sconosciuti Big Audio Dynamite, poi Jim Kerr dei leggendari Simple Minds e infine Liam Gallagher - inutile dirlo - degli Oasis. Ora, data anche l'età, è normale che stia attraversando un momento di recessione. ma è un'icona gay la Patsy? :)

 

At April 01, 2008 5:21 PM, Blogger Niky Rocks

In ogni caso preferisco la Goldie Hawn (si scrive così?) alla precedente signora ripiena di silicone o a una patsy Kensit che non cambia mai (maledizione!).
Scusa ma il cantante dei blu succitato è lo stesso che ha annullato un concerto perché non c'erano che i suoi parenti (per di più con biglietti omaggio?).
xxx

 

At April 01, 2008 6:32 PM, Blogger ghettoculturale

@ Skizzo: Infatti la Patsy se l'è proprio guadagnato il suo soprannome di "Serial Bride". E non credo proprio che si possa definire un'icona gay, piuttosto una poraccia.
Comunque Keith for ever! YO!
:)

@Niky: No, Duncan James era uno dei due biondi(il più figo, secondo me, nonostante la sua somiglianza con Jon Bon Jovi). Quello che ha annullato il concerto era Antony Costa, il calabrese del gruppo. Sono le vostre origini comuni ad averti appassionato alla sua storia umana, vè? Amoti.

 

At April 01, 2008 8:27 PM, Anonymous Anonymous

nuoooooooo
ma quella non può essere goldie hawn!
sembra la nonna degli addams.
oddio.
spero di morire a breve, in modo da non sembrare in futuro lo zio fester :p
che poi, tra l'altro, lo zio fester mi è sempre stato simpatico

zombi3glam

 

At April 02, 2008 10:50 AM, Blogger ghettoculturale

@Zombi3: La nonna degli Addams era interpretata da Judith Malina, leader del Living Theatre. Hai indirettamente fatto un gran complimento a Oldie-but-Goldie Hawn.
Ghettoculturale ha una predilizione per Nonna. E per tutte le vecchie in generale, non so se si era capito.

 

At April 03, 2008 11:50 AM, Anonymous Anonymous

Io amavo la Patsy Kensit cantante svociata e gattina. l'ho pure conosciuta durante il Sanremo della spallina calata, e l'ho baciata su una gota.
Il primo e unico album dei suoi Eight Wonder me fa strippà.
L'ultimo roito della rassegna è invece la Goldie. O NO?
H.