Friday, April 11, 2008
posted by ghettoculturale at 5:26 PM


Sta per concludersi un'altra giornata lavorativa, e ancora non si vede l'ombra di un neonato, dalle fredde lande del Cheshire.
I giornalisti di Heat Magazine cominciano giustamente a domandarsi se questo non sia il travaglio più lungo mai registrato negli annali della Medicina internazionale.
Ma si sa, Kerry è sempre Kerry e quando fa le cose, le fa in grande.
Come minimo ci metterà una settimana, a partorire.
Nel frattempo abbiamo scoperto che circa tre anni fa, durante una vacanza, a Kerry esplose una tetta.
Ciò getta una nuova luce a posteriori su quel famoso aneddoto di Carmen di Pietro in aereo.
Alla faccia di chi dice che Kerry è inutile.
Resteremo disponibili per aggiornamenti fino allo scadere della prossima mezz'ora, sperando che a questo punto la nostra eroina aspetti almeno domani pomeriggio per dare alla luce il suo quarto erede.

Sì, la stiamo prendendo molto seriamente, questa faccenda.

Labels:

 
2 Comments:


At April 11, 2008 7:11 PM, Blogger Quadraretto View

Mi piace sto blog, a qualcosa di perversamente ingenuo..l'autografo di terry shiavo e un buon imprinting...non è il solito blog trasharolo , lo definirei un CultPopTrash.high profile

 

At April 12, 2008 2:31 PM, Blogger ghettoculturale

La definizione "CultPopTrash-high profile" � la cosa pi� vicina al Paradiso che per noi possa essere concepita.
Onorati.