Tuesday, February 05, 2008
posted by ghettoculturale at 10:35 AM

 
2 Comments:


At February 05, 2008 5:48 PM, Anonymous Giò

Credo ke il tipo ke ha tentato senza successo (ahimè) di spaccargli la testa con il cavalletto della macchina fotografica la pensi diversamente..e noi tutti con lui..

 

At February 06, 2008 9:56 PM, Anonymous StefyScottyRynaldy

Quel grand'uomo è mantovano!
In effetti, noi tutti speravamo di aver aggiunto un altro conterraneo alla lista degli illustri (Virgilio e Nuvolari hanno fatto il loro tempo... Poi ci sarebbe il tipo onnipresente in Casa Vianello, quello che recitò in Don Tonino ... ehm ... Credo che neppure lui sappia come si chiama!).. Purtroppo il Cavaliere lo traviò, convocandolo all'indomani dell'impavido gesto.. Fu così che, il ns non più prode operaio, uscì dallo studio del B. scusandosi per il colpo di testa... E, immagino, con anche 50.000 euri in tasca...
Comunque...
Hasta el cavaleto siempre!