Saturday, September 29, 2007
posted by ghettoculturale at 7:28 PM

 
Friday, September 28, 2007
posted by ghettoculturale at 11:31 AM

Comunicazione di servizio.
Dato che ho ancora il portatile fuori uso, e dato che negli ultimi sette giorni in ufficio ho dovuto lavorare, la cronaca dell'Isola dei Famosi di questa settimana è stata sospesa. Non che non ci abbia provato, ma in rete ne proliferano così tante che postarla dopo due giorni equivale ad un ritardo mostruoso.
Per quei due lettori abituali di questa ciofeca di blog, mi permetto di rimandarvi qui oppure qui, per un resoconto decisamente più puntuale e notevole di quello che potrei fornirvi io. Sviolinat, sviolinat.
Tanto ammore.
Il triste responsabile di questa pallida imitazione di blog.
 
Wednesday, September 26, 2007
posted by ghettoculturale at 12:27 PM

Il Divino Pete Burns partecipa a "Celebrity Wife Swap", la versione VIP e britannica di "Cambio Moglie", e si trasferisce a casa dell'ex campione di football Neil Ruddock per vivere con lui una settimana sotto l'occhio vigile delle telecamere.
Ovviamente nella parte della moglie.
Il neo-maritino ha dichiarato "E' un uomo anche lui, ma indossa perizomi e si veste come una donna".
Almeno ha capito le basi.
Per la cronaca, Neil Ruddock ha una figlia di sette mesi.
Di seguito, una ieratica immagine di Pete con il suo vero maritino Michael Simpson, alla festa di Channel4 per la chiusura di Big Brother.

 
Tuesday, September 25, 2007
posted by ghettoculturale at 11:33 AM

E' bello non avere niente da fare. Ancora meglio è quando non hai niente da fare e niente da dire, e puoi dedicare il tuo tempo a riciclare il gossip della newsletter del Daily Mail.
Ecco le notizie di oggi:

Chanelle Hayes del Grande Fratello inglese continua la sua opera di copycat umano di Corpse Spice Victoria Beckham, facendosi vedere in giro con un vestito uguale a quello della flaccida pseudo-cantante.
Chanelle ci tiene a precisare che no, non vuole essere presa per una volgare stalker, ma che la sua fascinazione per Victoria va avanti dai tempi del liceo (cioè l'altro ieri, dato che ha solo 19 anni).

Melanie Bumma- Scary Spice, invece, regala momenti di incredibile raffinatezza d'immagine sul palco di "Dancing with the stars", versione americana nel nostro "Ballando con le stelle", con la sua intramontabile mise leopardata.
La domanda è: con tutti i soldi che scucirà ad Eddie Murphy, e con l'immimente reunion-tour delle Spice, aveva proprio bisogno di fare un reality?


Lasciamo che la risposta venga suggerita da questa stupenda immagine della Nostra intenta ad esibirsi in un Boogie-Boogie.

Kerry Katona, migliore amica di Jordan e fugace componente delle compiante Atomic Kitten aspetta il quarto figlio.
Finalmente una buona notizia per la nostra diva sovrappeso, che il 15 luglio scorso era stata tenuta ostaggio da una banda di rapinatori nella sua villa del Cheshire, e dopo la battaglia legale con l'ex marito per la custodia di un numero imprecisato di figli causa dipendenze varie.

Ancora una notizia su Corpse Spice, che nel disperato tentativo di accaparrarsi le simpatie del paese dove si è trasferita, vorrebbe unirsi alle Pussycat Dolls almeno per una sera.
Chi si assume lo sgradevole compito di dirle che per farlo dovrebbe almeno saper ballare?

Per oggi è tutto.

Labels:

 
Thursday, September 20, 2007
posted by ghettoculturale at 12:31 PM

In uno studio completamente rinnovato, una radiosa LaToya Jackson ha presentato la prima puntata della quinta stagione de L’Isola dei Famosi. Per l’occasione, la nostra presentatrice transgenica ha sfoggiato una chioma ispirata contemporaneamente a Madonna, Amanda Lear, Jessica Simpson e Maria Giovanna Elmi.
Questa edizione è partita con il proposito palese di alzare il tiro sulla qualità. Infatti non erano presenti in studio né il Professor Meluzzi, né Antonella Elia, né tantomeno Marina Ripa di Meana.
In compenso, per non scontentare i palati più raffinati, al fianco di Gianluca Nicoletti è stata calata con un argano nientepopodimeno che Maria Giovanna Maglie.
Grande calore è stato dimostrato dal pubblico nei confronti di Luca Calvari, alla prima apparizione televisiva dopo la sua vittoria nell’edizione dell’anno scorso.
Photo Sharing and Video Hosting at PhotobucketLaToya era in gran forma. O almeno così ha tentato di far credere, avvalendosi dei mezzucci tecnici più all’avanguardia, rispolverando addirittura il caro vecchio “effetto calza” di Berlusconiana memoria. Non si può spiegare altrimenti l’alone di luce che permeava l’intero ambiente dello studio, non eliminabile nemmeno diminuendo fino a zero il contrasto a colpi di vanga sul telecomando.
Una grande novità è stata di sicuro l’eliminazione dei singoli filmati di presentazione per ogni partecipante. Quest’anno, finalmente, è stato assunto uno speaker, che nel giro di due minuti ha presentato tutti i naufraghi famosi, senza troppi giri di parole. E soprattutto senza lo pseudo-umorismo becero di LaToya, che forse dopo cinque anni ha deciso di ridimensionare il proprio ruolo autoriale.
Veniamo finalmente ai naufraghi.
I nostri dieci temerari si sono dovuti tuffare da un finto galeone per raggiungere la Ruina, luogo prescelto per le nomination.
Nicola Canonico e Alessandto Cecchi Paone hanno smarrito i bagagli.
Malgioglio ha smarrito un cappello “di Camilla Parker” che Francesco Coco gli aveva comprato a Londra spendendo la bellezza di 2 sterline.
Il Paese è in lutto.
Già alla vista dei dieci naufraghi riuniti alla luce delle fiaccole, salta subito agli occhi una grande verità. Almeno ai miei occhi.
Manuela Villa, cantante di successo, non può essere figlia di Claudio Villa. Con i 20kg in più che si porta appresso, rivela finalmente la realtà dei fatti. Lei è figlia di Cristiano Malgioglio, senza il minimo dubbio.
Cominciano già a palesarsi i primi tragici problemi tecnici. Francesco Facchinetti non sente l’audio.
Maria Giovanna Maglie, in compenso, commenta ininterrottamente su qualunque cosa passi sul monitor.
Il dramma è pero in agguato.Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
Al momento delle nomination, Cecchi Paone (“l’uomo della scienza”, così chiamato da LaToya almeno una trentina di volte nella prima ora di trasmissione) dimostra di avere imparato a memoria il regolamento del gioco rifiutandosi categoricamente di nominare un candidato al televoto.
LaToya inizialmente lo difende dai fischi del pubblico.
Quando viene accusata di avere pronunciato presunte parole offensive nei confronti dell’uomo della scienza, cambia palesemente idea e vorrebbe aizzare l’intero pubblico contro di lui.
La soluzione del dilemma mi è ancora oscura. Perché nel frattempo ho dovuto stendere i panni e mi sono assentato.
In ogni caso, dalle nomination risulta chiaro che Debora Salvalaggio è molto amata dai suoi compagni di sventura. Anche la Caprioglio finisce in nomination con lei.
Ma dopo cinque anni, i meccanismi del reality sono logori. Dopo l’ultima spiaggia, la grotta dei ratti, i coniugi Primicerio in seconda luna di miele e la palafitta, l’inserimento nel cast di sei teledipendenti in cerca di gloria è il vero asso nella manica della Magnolia.
Veniamo dunque a loro, chiamati a stravolgere il destino dei famosi effettuando una nomination arbitraria, semplicemente sulla base del proprio capriccio momentaneo.
Due casalinghe entrambe in piena sindrome da mania omicida nei confronti della famiglia.
La prima, Tiziana, si definisce “creativa” si dedica anima e corpo alla cura del marito, della casa e delle figlie. Poi in chiusura del promo, dichiara di voler “fuggire dalla gabbia dorata che si è costruita”. Lei vota Canonico perché non sa nemmeno chi sia.
La seconda, Karen, è Carolina Marconi travestita da Jo Champa. Dichiara di partecipare all’Isola dei Famosi per sfruttare i doni che il Signore le ha dato. Si riferisce al Signor chirurgo che le ha effettuato la mastoplastica additiva, chiaramente.
Lei vota Malgioglio. Dice che lo fa perché non le piace il suo ciuffo.
Io sospetto che glielo abbia ordinato il Signore, e in questo caso non si tratta del chirurgo.
Sandrino da La Spezia è una figura talmente triste che non mi sento di spendere parole su di lui.
La mole di rimorso che nutre nei confronti della vita si evince dalla motivazione alla sua nomination per Manuela Villa: “è una cantante, ma non ha saputo ripercorrere le orme del padre”.
A nulla valgono i tentativi di farlo ragionare. Manuela Villa merita il patibolo per non essere andata oltre il palcoscenico di Paolo Limiti.
In fondo ha ragione, no?
Claudio Cuccurullo, simpatico muratore con la passione per la famiglia e la Roma vota per Canonico perché “è più bello di lui”.
La bellezza maschile incarnata nel meraviglioso finanziere di Livorno Vittorio nomina a sua volta Antonio Canonico.
La motivazione non è chiara.
Come non sono molto chiare altre questioni riguardo a questa figura, ma non vorrei si trattasse solo di auto-suggestione, quindi non mi esprimo ulteriormente, almeno per ora.
Photo Sharing and Video Hosting at PhotobucketRita Rusic e D’Arcy degli Smashing Pumpkins a 45 anni dopo la disintossicazione dal crack nei panni dell’ex poliziotta milanese trapiantata a Pescara nominano Canonico.
Insomma, un trionfo di popolarità per il giovin attore di belle speranze.
I naufraghi non famosi, ora che hanno terminato le nomination, possono anche lasciarsi sbranare da scolopendre, formiche assassine e dalla temibile quanto misteriosa "topa pelosa", animale a metà tra la pantegana e Sara Tommasi pre-ceretta che infesta l’area in cui si trovano.
Simona li saluta e ci fa assistere ad una scena memorabile e inaspettata.
Malgioglio che si getta da un elicottero molto più dignitosamente di quanto riesca a fare Lisa Fusco, la soubrette nana che considera le zeppe “un osso sporgente”.
I naufraghi spiaggiati possono finalmente “baciare la spiaggia” dell’isola, come suggerisce l’Uomo della Scienza.
Nessuno lo ascolta, ovviamente.
Debora Salvalaggio e Nicola Canonico sono i due candidati al televoto. LaToya, provata dalla dura performance recitativa sostenuta in coppia con L’Uomo della Scienza, si accascia sul palcoscenico dello studio nello splendore delle sue extension. Malgioglio le grida “ti amo” dalla spiaggia, Nicoletti comincia a pentirsi di avere accettato l’invito in trasmissione. La Maglie continua a ridere.
Qui si contano già i minuti che ci separano dalla striscia quotidiana.

Comunicazione di servizio:
Da oggi i commenti non sono più riservati ai soli iscritti. Non ci voleva poi molto a modificare le impostazioni, ma tanto chi lo legge 'sto blog?

Labels:

 
Tuesday, September 18, 2007
posted by ghettoculturale at 10:37 AM



E’ finalmente uscito il nuovo video di Neja.
Quella che negli anni Novanta spopolava al Festivalbar, la pioniera dell’extension alla Lory Del Santo . Quella che canta in inglese, ma di nome fa Agnese. Insomma, uno dei nostri idoli.
Ci fa piacere scoprire che nonostante i quasi 10 anni passati dall’indimenticabile “Restless”, lo stile di Neja rimane sempre lo stesso. Inimitabile in quanto già di per se stesso un’imitazione.
Di se stessa. Insomma, siamo nel campo della meta-arte, quasi andiamo a sforare nella Filosofia trascendentale.
Ma veniamo al video.
Il raffinato bianco e nero dell’intro è solo un preludio all’esplosione di colori (e di croma-key) della scena madre del dancefloor, dove Neja si muove senza la minima esitazione, nonostante le prime rughe.
E che dire dell’immensa performance del figurante? A noi piace pensare che si tratti del fondatore del fan-club ufficiale dell’artista.
Anche perché non riusciamo ad immaginare un annuncio che reciti
“Famosa cantante Dance/R’n B/Funky cerca figurante per videoclip di prossima produzione”. Non nel caso di Neja, almeno.
Notevoli anche la panchina in finto granito e la passeggiata sulla finta salina.
Il trucco e parrucco di Neja è sorprendente. Nel momento in cui finalmente la frangia violenta sembra quasi sul punto di passare di moda, la nostra Agnese la rispolvera, la ripropone con fermezza. È un po’ la metafora della sua parabola artistica. Della serie “Cor cazzo che me ritiro.”
Brava, Neja. Brava.
 
Thursday, September 13, 2007
posted by ghettoculturale at 4:19 PM

Ghettoculturale ha notato con piacere che il sito ufficiale di Terry Schiavo (www.terryschiavo.it) è stato finalmente aggiornato.
Certo, c'è ancora del lavoro da fare, ma sappiamo che la nostra soubrette preferita è occupata a perdere quel poco di reputazione rimastale prendendo parte a "Reality Game", e quindi la perdoniamo.
Certo che, Terry cara, prima di partire potevi almeno controllare quali foto sarebbero state pubblicate nella gallery...

 
Tuesday, September 04, 2007
posted by ghettoculturale at 3:08 PM



Jordan presenta la sua linea di lingerie e costumi da bagno sexy.
Per chiunque voglia aggiungere un tocco di classe al proprio guardaroba o a quello della propria ragazzza, madre, nonna, badante o cugina, queste meraviglie di pronto-moda sono disponibili su FREEMANS.COM

Labels:

 
Saturday, September 01, 2007
posted by ghettoculturale at 6:20 PM

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

Britney Spears pubblica in rete "Gimme More", il suo ultimo singolo.
Intanto, sembra che sarà costretta a pagare per intero il mantenimento dei figli, dato che il suo ex marito non riesce a dare un senso alla propria esistenza sulla terra.
Tutto questo stress le fa dimenticare anche di mettersi gonna e mutande prima di uscire a comprarsi i Doritos.